News

 

 

Vedere con le mani 2016

 

Selezione artisti Simposio 2014

CARRARA-18-APRILE-2014

 

Lo scultore Rinaldo Lombardo è stato escluso dalla partecipazione, avendo lo stesso, condizionato la partecipazione alla restituzione della sua opera, al termine del Simposio. Ciò contrariamente al Regolamento che ne prevede la vendita all’asta

Bando di selezione per la seconda edizione del Simposio di Scultura “Le mani   per creare” Bando Le mani per creare 2014 59236_353392341430293_1641832848_n

 

In data 30/05/2012 la ditta Pemart ha donato al Santo Padre, Papa Benedetto XVI, un busto in marmo che lo raffigura. Durante il ricevimento, alla presenza del Pontefice, erano presenti il sindaco di Carrara Angelo Zubbani, l’artista che ha realizzato l’opera Kunie Fujioshi e Franco Petacchi in rappresentanza della famiglia Petacchi.

 

______________________________________________________

 

Un Simposio di Scultura si terrà a Cava Querciola nel Bacino di Colonnata a Carrara durante il mese di giugno 2011. L’idea di artisti che lavorano assieme in una cava di marmo attiva è nata quando Keara McMartin (Direttore dello Studio Sem e Presidente della Fondazione Sem) e Inger Sannes stavano cercando un blocco di marmo di 40 tonnellate per realizzare la scultura Elements alta 4 metri da collocarsi all’entrata della Christopher Newport University in Virginia nel 2007. Con il passare degli anni si è sviluppata un’intensa cooperazione e amicizia tra lo Studio Sem e la Famiglia Petacchi, la cui cava ha fornito per anni blocchi enormi per le sculture di grandi dimensioni dello studio. A gennaio 2011 Franco Petacchi e la sua famiglia hanno accettato entusiasticamente la proposta di accogliere i 7 artisti per realizzare un simposio nel mese di giugno 2011 presso la Cava Querciola sopra il Bacino di Colonnata a Carrara. Colonnata (532 m sul livello del mare) è un antico villaggio stanziatosi intorno al 40 a.C. ed è una frazione del Comune di Carrara; situato sulle Alpi Apuane, è noto in tutto il mondo per le sue cave di marmo e per il famoso “lardo di Colonnata”, una delicatezza culinaria ricavata dal grasso di maiale, che per secoli è stato tradizionalmente marinato con spezie locali in splendide vasche di marmo scolpite a mano.

La Cava chiamata “Querciola” è collocata al di sopra, di fronte a Colonnata, e raggiunge un’altitudine di 950 metri sul livello del mare. Di proprietà della Famiglia Petacchi attraverso la loro Ditta Mega Stone Factory, la cava ebbe inizio alla fine degli Anni Cinquanta con una piccola zona, che poi con gli anni si è tanto ingrandita grazie all’acquisizione di ulteriori aree, fino ad arrivare ad oggi, in cui è una delle più estese e produttive del Bacino di Colonnata.

www.seven-artists.com